mercoledì 25 gennaio 2012

Recensione- Cercando Alaska

Ed eccomi alla mia prima recensione! Ho scelto di dirvi cosa penso di questo libro, che ho letto un po' di tempo fa, ma che consiglio a tutti!

TITOLO: Cercando Alaska
AUTORE: John Green
TRAMA: Miles Halter, solitario collezionista di Ultime Parole Famose, lascia la tranquilla vita di casa per cercare il suo Grande Forse a Culver Creek, una prestigiosa scuola in Alabama. Ed è qui che conosce Alaska. Brillante, buffa, svitata, imprevedibile e molto sexy, per Miles diventa un enigma, un pensiero fisso, una magnifica ossessione.








La mia recensione: Cercando Alaska. È questo il tema principale di questo libro. La ricerca, la comprensione disperata di una ragazza dal carattere esuberante, ironico, ribelle  e determinato. Una ragazza che sembrava avere tutto, ma che non aveva niente. Tutto sembrava filare liscio; a scuola, con gli amici, col ragazzo, nessun problema in vista, a parte una cupa ombra che le oscurava sempre gli occhi, una presenza costante e indissolubile che la affliggeva senza tregua, residuo di un passato doloroso e incancellabile. Ma la giovane dalle mille idee, dal coraggio impareggiabile non ha mai superato il trauma della perdita della madre ed è in una nuvola di mistero che una notte, senza preavviso, se ne va. Un incidente stradale la porta via, via da coloro che la amano, via da coloro che l'hanno conosciuta o anche solo ammirata una volta. Ed è in questo contesto di abbandono che Miles, Chip, Takumi e Lara scavano nella vita della ragazza, desiderosi di conoscere le risposte che non avevano mai ottenuto. Perchè se n'è andata sconvolta, guidando ubriaca di notte? Perchè non è riuscita a frenare ed evitare l'incidente fatale? Ma soprattutto, e se non avesse voluto frenare? Queste sono le risposte che cercano, i quesiti che li tormentano senza sosta. Miles, giovane innamorato della ragazza non si da tregua per quello che sarebbe potuto essere, tutti loro si accusano insensatamente per la sua scomparsa. Ma esiste una risposta? Esiste una spiegazione logica? È probabile, ma Alaska è misteriosa; fugge via nascondendosi nella nebbia di mistero. Agli amici della ragazza non rimane altro che andare oltre, dimenticare la sua assenza e vivere una vita, alla ricerca della risposta alla domanda di Alaska: "Come posso uscire da questo labirinto?" Come uscire dal labirinto della sofferenza? È semplice, direbbe lei. Dritto e veloce.


VOTO: 3,5 Stelle.

3 commenti:

  1. Clary!! Come hai fatto a mettere quella casella con scritto home page? io non so come si fa, così metto blog affiliati o non so...
    bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata in Design, aggiungi gadget (sotto al titolo) e ho messo Pagina... solo che non so come aggiungerne altre! (tipo vorrei mettere Recensioni, Rubriche, cose così...)
      Grazie comunque! =D

      Elimina
    2. Ok vado a provare! ;-D

      Elimina